Garante Privacy: vaccinazione anti COVID-19 in contesto lavorativo

Il sito del Garante per la Protezione dei Dati Personali pubblica il Vademecum relativo al Trattamento di dati relativi alla vaccinazione anti Covid-19 nel contesto lavorativo.

Il Vademecum si presenta con la formula di risposte a tre quesiti:

1. Il datore di lavoro può chiedere conferma ai propri dipendenti dell’avvenuta vaccinazione?

2. Il datore di lavoro può chiedere al medico competente i nominativi dei dipendenti vaccinati?

3. La vaccinazione anti Covid-19 dei dipendenti può essere richiesta come condizione per l’accesso ai luoghi di lavoro e per lo svolgimento di determinate mansioni (ad es. in ambito sanitario)?